• Prassi

Vuoi associarti?

Cippe e Ciòppe e le nùce tassate

A cura di Filippo Davoli e Fernando Pallocchini     Ciòppe: “La voli ‘na nuce? Ce l’agghjo da parte da un mese, sa… prima li camion che sciopera, e ppò’ tutta ‘ssa née…” Cippe: “E dammela mbò… tando, co’ tuttu ‘ssu casì che vva facenne tutti quandi, llu poru letargu nostro adè jitu… in letargo!” […]

Cippe e Ciòppe e la riunione segreta dei carbonari

A cura di Filippo Davoli e Fernando Pallocchini     Davoli e Antinori il cui gesto, eloquente, sembra diretto ai politici: “Ma annàtevene a f…”   Co’ Nazzarè’, Grazià’ e Padre Matteo Ricci che, in qualche modo, ce lo fanno entrare sempre   Cippe: “O Ciòppe, lo sai che m’ha gustato a sindì’ Nazzarè’ Antinori […]

Cippecciòppe sulla situazione politica nazionale

 a cura di Fernando Pallocchini e Filippo Davoli   Cippe: “Ciòppe!? …Ciòppeeeeee! Gnende… do’ sarrà ghjtu? Sta a vedé’ che ogghj m’ha lasciato da sulu…. avrà pijato paura da la manovra de Monti e adè cursu a mette’ in salvo le cosette sue? Nucelle, janne, bacche… La manovra economica… toglie qualcosa a chi ha tanto, […]

Cippecciòppe tra violenza, differenziata e lirica

a cura di Fernando Pallocchini e Filippo Davoli   Cippe: “Hi visto, su ppiazza, tutti ‘lli mammocci che ci-ha misto quilli de la Regione? Tutte sagome che, tra vuoti e pieni, ha portato in piazza cento fantasmi, quasi a certificare lo stato del centro storico…”. Ciòppe: “Oh, non te sta mai vène cosa…”. Cippe: “Eh […]

Cippecciòppe e la manutenzione ordinaria cittadina

a cura di Fernando Pallocchini e Filippo Davoli   Cippe: “Oh, non sapimo do’ mettece le mà’… ce ‘rrìa tandi de quilli spundi de riflessiò’ che non saprìo de che parlà…”. Ciòppe: “Però ‘na cosa te la pozzo dì’… da quanno imo scritto che non ce stava più le strisce pe’ le strade, comme s’adè […]

Cippecciòppe e Macerata capoluogo

a cura di Fernando Pallocchini e Filippo Davoli Cippe: “Secondo te Macerata è capoluogo?” Ciòppe: “Secondo me è un equivoco”. Cippe: “Un equivoco?” Ciòppe: “Un equivoco perché non è una città ma un paese, anzi un paesotto con tutti i benefici conseguenti; ci si vede in piazza, scambi due parole con chi incontri, conosci tutti. […]

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2154912