• Prassi

Vuoi associarti?

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Pe’ ‘ste feste, su piazza, lu Cumune ha tinuto un profilu vassu, in linia co’ la spendi reviù, co’ la crisi ‘conomica, co’ lu pattu de stabbilità… ‘nzomma co’ li sòrdi che non ci sta!” Gustì: “Cioè?” Peppe: “Ma non ce sì jitu su piazza?” A 12 persone piace […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Che munnu che adè doventatu! Non se pòle più sta tranquilli mango ecco da nuandri…”. Gustì: “E penzà’ che qui adèra ‘n’isola filice…” Peppe: “Scì, po’ ha fatto lu ponte modernu jò a Villa Potenza, co’ quissu ci-ha ‘ttaccato a la terraferma, ci-ha spezzatu l’isolamendu co’ tutte le conzeguenze!” […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza Peppe: “Ahò, Gustì, simo troppo forti!” Gustì: “E adesso che te pija? Me lo voli spiegà’ perché simo troppo forti? Sarà perché la Maceratese sta prima in classifica?” Peppe: “Quesso pure: forza rata! Ma io me riferìo a ‘n’antra cosa…”. Gustì: “E a che? Se per curtisìa te degni de spiegàmmelo…”. […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza Peppe: “Adè tutta ‘na pappatoria…” Gustì: “Scì, ci-hai rajo’… su lu Goèrnu magna tutti a quattro canasce!” Peppe: “No… cioè… scì, su lu Goèrnu adè cuscì… ma io veramende vulìo dì’ ‘n’antra cosa”. Gustì: “E che vulìi dì’?” A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di piazza   Peppe: “O Gustì, me sai dì’ che sta’ a fa’ quissi de lu Goèrnu pe’ incentivà lu lavoru e l’assunziò’ de li vardasci?” Gustì: “O Pè… a me me pare che quissi no’ sta’ a fa’ cosa..!” Peppe: “Vidi? La penzi comme me e come tanti addri italiani: ce sta […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza     Peppe: “Supponiamo… ‘na supposizio’ justo pe’ supporre quarche cosa…”. Gustì: “Ahi, ahi… t’agghjo capito a te!” Peppe: “Che avrai capito, po’ esse’ che si diventatu cuscì sverdu!?” Gustì: “Eh… supponiamo… supposizio’… supporre… qui se va a finì’ che se parlerà de… supposte!” A 5 persone piace questo articolo. Mi […]

La chjacchjerata di Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Certo amicu mia che Macerata adè la città de le cose strane…”. Gustì: “Che vurristi dì’..?” Peppe: “Che me sa che simo l’unici che paga pe’ combrasse ‘na cosa che adè la sua!” Gustì: “Che dirài? Ma mica adè lu paese de li matti! Se dice… li matti de […]

Le lenguacce de la verità

Chjacchierata tra Peppe & Gustì sull’erbaccia   Peppe: “Ohhh, finarmende j’ha dato ‘na vèlla scucuzzata a le mure! Co’ tutta l’erbaccia non se vidìa più…”. Gustì: “Scì, ma ha fatto come quilli che quanno a la matina se rlava la faccia non se lava l’occhj…”. A 10 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchierata tra Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Allora è diciso! Quissi parla poco ma da quello che se ‘ngumingia a vedé’ pare che ha ttroàto ‘na via per fà’ cresce a Macerata”. Gustì: “Famme capì’… chi adè che parla poco e come la vòle fa’ cresce a Macerata… je vòle dà’ l’estrogeni o quarche addra pundura […]

La chjacchjerata tra Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Pare che quissi de Tutti per Macerata fa sul serio!” Gustì: “Perché, che ha fatto?” Peppe: “Vòle chjarezza do’ ce sta lo truvédo e ha ‘ngumingiato a mannà’ ‘na raccomandata a lu Cumune!” A 9 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchierata tra Peppe & Gustì

di Guano di Piazza   Peppe: “Amicu mia, adesso vojo vedé’ chi è che ci-ha lu coraggiu de dì’ che su lu cunziju cumunale non se pija decisio’ ‘mbortandi pe’ la città!” Gustì: “Gorbi! Era ora ‘ché finamende a ogghj non è che s’era sforzati tando… e, dimme, dimme, che ha diciso de fa’, lu […]

La chjacchierata tra Peppe & Gustì

Di Fabrizio Giorgi   Peppe: “Più passa lu tembu e più me se rendurcina l’idee!” Gustì: “Ma se te l’agghjo ditto de non penzà’! Tira avandi cuscì e ‘ccontèntate… mica se pòle capì’ tutto!” A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchierata tra Peppe & Gustì

Le linguacce de la virità   Peppe: “Eh, li fiji cresce… e cresce pure li problemi!” Gustì: “Perché, che t’è succésso? Ci-hai ‘na fija luscì bràa…” A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Peppe e Gustì

di Cisirino   Statìa parlènne de pulitica, ‘ncamati. Gustì dicìa: “Lu votu adè un dovere, ‘gna jicce a votà’, simo tutti ‘bbligati pé’ ‘sprime, come cittadini, lu parere. A 3 persone piace questo articolo. Mi piace

La chjacchierata tra Peppe e Gustì

di Giorgio Ranieri   Peppe: “Io me lu faccio rdà’…” Gustì: “Ma che tte fai rdà… e da chj?” Peppe: “So’ ghjtu a vedé’ la tore de piazza e ce so’ rmastu male!” Gustì: “E perché, che c’è su la tore de piazza?” A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2040451