• Prassi

Vuoi associarti?

Quello che non vi ho detto

Una poesia degli autori Carlo Natali e Marco Corsetti non sono stato mai coerente con me stesso, eppure mi sono salvato da ogni incoerenza. A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Tramonto (l’orastrana)

di C. Natali M. Corsetti il cielo azzurro domina il mio sguardo, i colori del tramonto sono irreali e magnifici, A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Dama di picche

di C. Natali e M. Corsetti il mio nome qual è? il vento spazzava la strada e non ricordavo nulla. A 13 persone piace questo articolo. Mi piace

Betfage

di C.Natali e M.Corsetti vorrei vedere un angelo, A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Rivedere cosa?

di C. Natali M. Corsetti anni fa, quando i giorni erano più brevi, A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Espresso

di Carlo Natali e Marco Corsetti   velocità costante. mattino d’inverno, treno in corsa. seduto assonnato guardo di fuori scie di colori pastello: A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Lettera a me stesso

di C. Natali – M. Corsetti   sentire le voci dove urla il silenzio, vedere le luci dove è forte la notte: cieco dove è nero il calore del sole. A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Fiore bagnato

di C. Natali e M. Corsetti   è scesa la notte con tutti i suoi rumori. avida di luce percorre quei sentieri bagnati dalla pioggia, accarezzati dalla nebbia.   A 10 persone piace questo articolo. Mi piace

Oops…

di C.Natali e M.Corsetti 
 oops… c’è un pensiero un solo pensiero nella sala d’aspetto.   poverino, lasciamolo uscire…   li conosco, i tipi come lui… dopo un po’ ritornano a casa pieni di delusione.   A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Cogito ergo es

di C. Natali e M. Corsetti   non voglio più vedere né sapere nulla. non so neppure se sono davvero uno di quelli che vivono a tempo. A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Chanson

di C. Natali e M. Corsetti   i miei amici hanno il cuore buono, buono come il pane che dopo tre giorni si secca fino a graffiare il fondo.   A 4 persone piace questo articolo. Mi piace

Lago

di Carlo Natali e Marco Corsetti   prendi con te le tue cose, abbraccia i tuoi amici, dimentica i tuoi interessi. quaggiù non ti servono. qui sulle rive del lago la notte ha un colore a sé. il silenzio è così forte da ricoprire i rumori e le stelle sono l’unica compagnia.   prendi con […]

Golga

di C. Natali e M. Corsetti   un pensiero che mi dà pensiero: quanto ci appassiona, quanto ci esalta suddividere il tempo. quanto ci è comodo: emozioni, una dietro l’altra e amori. nascita, adolescenza, maturità, morte. la vita, oltre la vita. la storia che accelera e poi rallenta. l’uomo e prima di lui le scimmie […]

Ogni fascino è spezzato

di C. Natali e M. Corsetti   l’avevo previsto. ho suonato ancora lo strumento. mi permette di vedere ogni bellezza nel mondo. l’unico strumento dove nel legno antico posso ancora assaporare il silenzio della pioggia, le lunghe modulazioni del sole. e, sopra ogni cosa, l’assoluta estraneità dell’uomo a tutto questo. (a Mozart) A 2 persone […]

Incontro a Versailles

di Carlo Natali e Marco Corsetti   vivo di sensazioni fuggevoli. doro gli occhi delle donne innocenti, amo quelli delle puttane. una volta sono stato capace di buttarmi in una storia qualsiasi. non so ancora se per angoscia o per noia.   sopporterò ancora per poco questo inverno del nord, stupido e chiuso.   quanto […]

Partner istituzionali

  • 2.493.238