• Prassi

Vuoi associarti?

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi Lu capezzà’ In una corsia dell’ospedale entra una infermiera che si rivolge a un vecchio degente: “Hai già fatto il torace?” A 13 persone piace questo articolo. Mi piace

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi Al macello Il 4 novembre del 1947, ricorrenza della vittoria di Vittorio Veneto, i nostri combattenti si riunirono fraternamente per una gran merenda sociale. A 13 persone piace questo articolo. Mi piace

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi Una curiosità soddisfatta Un vecchio carbonaio, Andò de Festélla, di carattere bizzarro è ricoverato in ospedale in pericolo di vita. A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

Avventura in Toscana per Sherlock Holmes

Un libro di Piero Paciaroni dalle Edizioni Simple “Avventura in Toscana per Sherlock Holmes (all’inseguimento di Jack lo Squartatore)”, scritto da Piero Paciaroni ed edito da Edizioni Simple, A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi Il santino vecchio e Papa Sisto V Che fine faceva lu sandì (il santino) quando, liso e invecchiato, A 8 persone piace questo articolo. Mi piace

Sogni di carta

di Pia Giunti Bene, finalmente il piacere di leggere un libro pieno di positività; piccolo ma denso di contenuti espressi sotto forma di favole. A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

La lattarola, lu scupì, lo sapó…

tratto da “Voci dal cortile” di Anna Zanconi In via della Vetreria (ndr: oggi via IV novembre) quanti rondoni in quell’azzurro quadrato che era il tetto del mio cortile: A 16 persone piace questo articolo. Mi piace

Il rosso fiore della violenza XXVIII puntata

di Matteo Ricucci M.,15 aprile 1973 Mario Amatissimo, ho una gran voglia di piangere, mi sento triste e depressa. A 6 persone piace questo articolo. Mi piace

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi Furgè e il nome dell’avvocato Furgè, persona di mente labile e memoria cortissima, dice che suo cognato per sostenere una causa si è rivolto a uno dei migliori avvocati di Macerata. A 8 persone piace questo articolo. Mi piace

Il rosso fiore della violenza XXVII puntata

di Matteo Ricucci M., 20 dicembre 1972 Mario, Amore mio unico, tra pochi giorni è Natale e per me sarà il primo Natale triste: il non saperti tra noi e il non vederti spegne ogni mio entusiasmo. A 7 persone piace questo articolo. Mi piace

La Contesa – Eppur si guarda lo stesso cielo

Pubblicato da Edizioni Simple Macerata di Meri Bartoloni “La Contesa”, edito da Edizioni Simple di Macerata, scritto da Meri Bartoloni, è una storia calata nella storia, A 10 persone piace questo articolo. Mi piace

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi La partita a tressette In una candina fòr de pòrta (osteria al di fuori della cinta muraria) quattro muratori stanno facendo una partita a tressette, A 5 persone piace questo articolo. Mi piace

Il rosso fiore della violenza XXVII puntata

di Matteo Ricucci M. 1 giugno 1972. Mario Amatissimo, rubo il tempo al sonno per avere la calma e la libertà di poterti scrivere: A 8 persone piace questo articolo. Mi piace

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

di Claudio Principi Galanterie pesanti Si narra che un giovanotto, dopo una corte assidua, riuscì finalmente a conquistare le grazie di una bella fandèlla (ragazza). A 17 persone piace questo articolo. Mi piace

Il rosso fiore della violenza XXVI puntata

di Matteo Ricucci Se Katia si era prefissa di terrorizzare la povera Angela, lo aveva realizzato senza eccessiva fatica. A 9 persone piace questo articolo. Mi piace

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 1989106