• Prassi

Vuoi associarti?

A Mogliano il diavolo delle salcicce e dei ceffoni

Print Friendly, PDF & Email
Una vicenda realmente accaduta (da Marche Magia e Misteri di Gabriele Petromilli)
totò salami e salsicce

Satanasso mostrò tutta la sua tenebrosa potenza alcuni anni fa (intorno agli anni ‘80) a Mogliano. L’episodio, che sembra avere attinenze più paranormali che magiche, coinvolse tale Mario Andreozzi, un contadino che più volte si rivolse ai Carabinieri del luogo perché viveva notti da incubo: salami e salsicce gli volavano per casa, si udivano strani e immotivati fragori e, spesso, veniva colpito da sonori schiaffoni! Venne chiamato un esorcista nel cascinale, si nobilitò la curia vescovile di Macerata e la stessa Questura. Ma il demonio continuava a imperversare, e lo fece per mesi. Andreozzi infine chiese e ottenne una nuova abitazione dalle autorità civiche di Mogliano lasciando campo libero al diavolo delle salsicce e degli schiaffoni.

14 novembre 2017

A 16 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • 2.913.411