• Prassi

Vuoi associarti?

Giuliano Pazzaglini, un Sindaco impegnato per la sua gente

Print Friendly, PDF & Email
Purtroppo, lui come altri Sindaci-Eroi, è stato lasciato da solo in battaglia
giuliano pazzaglini e i vissani

Scrive su facebook Giuliano Pazzaglini, Sindaco di Visso: “Dopo aver denunciato i fatti per settimane sembra che sia riuscito a farmi ascoltare e dopo l’incontro con il capo dipartimento della protezione civile venerdì a Roma, sabato siamo stati insieme nelle aree SAE per fissare il programma dei lavori. La differenza rispetto al passato è che, oltre a comunicare le date, Arcale si è impegnato ad assegnare le persone necessarie per rispettare gli impegni. Ovviamente più tardi andrò a contare le persone che lavorano nelle singole aree per accertarmi che siano esattamente quelle indicate”.

Ecco cosa è costretto a fare un Sindaco per smuovere le acque stagnanti e accelerare i tempi visto che è iniziato a nevicare. È un Sindaco, come altri suoi colleghi, che ha a cuore la sorte dei suoi concittadini e che, purtroppo, è stato lasciato da solo a combattere una battaglia contro la burocrazia (non sappiamo se è una burocrazia in buona fede o costruita ad arte… a pensar male spesso ci si prende). Lasciato solo da chi? Ma da tutti gli altri Sindaci del territorio maceratese, anche da quelli non coinvolti dal sisma. Pensate se tutti insieme. per vera solidarietà e fratellanza, avessero levato gli scudi contro inefficienza e ritardi quanto avrebbero potuto ottenere da Stato e Regione.

Invece molti sono vincolati dall’appartenenza politica, altri da una miopia congenita che li porta a vedere solo le necessità di casa sua. Il risultato di questa mancata unione sono le tribolazioni di tante persone di ogni età. Inoltre manca un ruolo importante, quello che Macerata, come capoluogo di provincia, mai ha avuto e mai è riuscito a essere: un vero capofila provinciale in ogni ambito!

Quando ci sarà una vera consapevolezza collettiva?

Mai disperare e non dimenticare che… quello che oggi è successo a me domani potrebbe capitare a te.

Fernando Pallocchini

13 novembre 2017

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • 2.894.904