• Prassi

Vuoi associarti?

Poste Italiane rendono onore ai 50 anni dello Sferisterio

Print Friendly, PDF & Email
Un folder di gran pregio collezionistico stampato in soli 6499 pezzi numerati
sferisterio folder poste italiane

Non è solo un oggetto per collezionisti di francobolli il folder (cartella in italiano) in vendita da poco tempo presso le Poste Centrali a Macerata; è anche e soprattutto un ottimo veicolo pubblicitario per i 50 anni di spettacoli all’Arena Sferisterio e per la  città  in  generale.  Infatti, il francobollo da 0,65 centesimi inserito nella cartella è dedicato a Luciano Pavarotti che nel 1974 cantò nel Rigoletto; il francobollo è accompagnato dal giudizio del tenore che afferma: “Lo Sferisterio è il più affascinante teatro all’aperto che abbia mai visto, non potrò mai dimenticarlo”. La cartolina allegata riproduce una immagine della Traviata degli Specchi del ‘92 ed è affrancata con un valore di 0,70 centesimi di Verdi annullato con il timbro commemorativo dei 50 anni della ripresa della stagione lirica, utilizzato in città solo il 22 luglio scorso. Il terzo francobollo da 0,41 centesimi inserito nella cartella è quello emesso dalle Poste nel 2002 in onore di padre Matteo Ricci, protagonista dell’opera Shi (cinese, in italiano: Si faccia) di Carlo Boccadoro, presentata in prima assoluta al teatro Lauro Rossi il 26 luglio. I tre pezzi filatelici fanno da contorno al testo con la storia dello Sferisterio e un cenno allo scritto di Giulio Piovene sulle Marche “Distillato dell’Italia”. L’ottima composizione grafica e la splendida fotografia a colori a tutto campo dello Sferisterio in notturna, fanno della cartella delle Poste – stampata in soli 6499 pezzi numerati – un esemplare di grande pregio storico e collezionistico.

Siriano Evangelisti

12 novembre 2017

 

 

A 9 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • 2.898.230