• Prassi

Vuoi associarti?

Su e giù San Donato, lire 400

Print Friendly, PDF & Email
di Angelo Cristallini
400 lire

Su e giù, San Donato, quattrocento.

Cuscì ce ttròa scritto lo curato

su ‘na nota spese e, ‘n po’ sgomento,

cerca spiegàsse lo significato.

Ma da solo, poretto, non jé a fà;

chiama i soccorso, allora, Gioannì,

l’autore de lo conto, pe’ spiegà’:

“Su e giù, San Donato, che vòr dì’?”

Quanno fu fatta ‘a festa a San Donato,

dalla nicchia, l’ho messo sull’ardare,

finita ‘a festa, poi, l’ho riportato

lassù, su o posto, indó che sta a abitare.

Duecento lire, pe’ portàllo giù,

duecento lire, pe’ mettéllo su;

ecco lo conto fatto in un momento:

“Su e giù, San Donato, quattrocento!”

21 giugno 2017

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • 2.508.255