• Prassi

Vuoi associarti?

Pollenza, “Villa Romagnoli” per la regia di Leonardo Gasparri

Print Friendly
Spazio ai giovani che si stanno formando con l’Associazione Massimo Romagnoli
CHIOSTRO 4

Si chiude mercoledì 31 maggio la prima parte dell’anno artistico della Compagnia teatrale “Massimo Romagnoli” con lo spettacolo Villa Romagnoli presso il Chiostro di Sant’Antonio a Pollenza. L’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 19:00 e l’ingresso sarà gratuito. L’occasione sarà quella di un’esibizione artistica, ma anche una presentazione dell’offerta formativa proposta dall’Associazione nei vari ambiti della arti.

Forte di una storia decennale infatti l’Associazione culturale e Compagnia teatrale “Massimo Romagnoli” di Pollenza presenta al pubblico la prossima stagione artistica, con corsi che spaziano dal teatro, al canto, alla formazione musicale in vari strumenti quali basso, contrabbasso, chitarra, viola, violino, batteria e pianoforte. La somma di tutto ciò che può offrire l’associazione in termini di formazione per futuri artisti confluirà mercoledì 31 maggio proprio nello lo spettacolo Villa Romagnoli. L’evento si struttura infatti come un varietà delle attività associative e darà spazio ai ragazzi che si stanno già formando con l’Associazione “Massimo Romagnoli” e li vedrà in scena sotto la regia di Leonardo Gasparri. Villa Romagnoli ovvero lu meducu cunnuttu è un’opera teatrale ma non solo, ci sarà spazio per la musica e per tanto altro; in scena si alterneranno in vari ruoli Federica Palmieri, Gianluca Ercoli, Roberta Carlocchia, Catherine Brandi, Roberta Barnabei, Arianna Feliziani, Sarah Salvucci, Jacopo Gardini, Virginia Fabiani, Leonardo Pioli, Daniele Cervigni, Francesco Cicconi, Francesca Spada, Ivan Castagna.

Info: contattare Sarah Salvucci al n. 331.8482309.

29 maggio 2017

 

 

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2175690