• Prassi

Vuoi associarti?

Nuotatori maceratesi alla grande al “Città di Gorizia”

Print Friendly
Pioggia di medaglie nel Salvamento con 9 atleti ammessi ai Campionati Italiani
cn macerata a gorizia 1

 

La trasferta era di quelle lunghe ma è stata ripagata e alla grande. È stata una spedizione coi fiocchi quella fatta dal Centro Nuoto Macerata appena tornato dal 1° Trofeo di Salvamento “Città di Gorizia”.

In Friuli i nuotatori della piscina comunale sono andati alla grande, al punto da guadagnare un ottimo 2° posto grazie ai risultati del gruppo Esordienti A e addirittura finendo al secondo posto anche nella classifica complessiva a squadre.

Più nello specifico gli Esordienti A hanno ottenuto 2 ori, 7 argenti e 3 bronzi per un totale di 12 medaglie, di cui sei nelle staffette. Prestazioni di spicco sono arrivate nei 100 metri torpedo con gli argenti di Angelica Oresti e Andrea d’Amico, inoltre Francesco Sassaroli ha aggiunto due terzi posti. Ha brillato anche Asia Leonori che si è portata a casa un argento e un bronzo rispettivamente nel trasporto manichino e nei 50 metri manichino pinne. La pioggia di medaglie è continuata con le soddisfazioni degli altri gruppi (in tutto erano 34 gli atleti del Centro Nuoto Macerata giunti a Gorizia), per la precisione 5 ori, 11 argenti e 19 bronzi per un totale di 35 medaglie, di cui dodici nelle staffette. Prestazione di spicco, tra le tante da elogiare, per Riccardo Zaffrani Vitali che si è messo al collo l’oro nei 100 metri man pinne. Ancora, tutte le staffette sono andate a podio dando così una dimostrazione di forza e qualità di squadra per il CN Macerata.

Vittorie, podi e naturalmente i crono hanno regalato come ciliegina sulla torta le qualifiche ai Campionati Italiani che si terranno a Roma il prossimo luglio. Gli atleti ammessi sono Sonia Sotiri, Sara Tobaldi, Nicola Tobaldi, Niccolò Fidani, Lorenzo Nardelli, Simone Bruzzesi, Lucrezia Battistini, Maria Sara Mirabile e Maria Chiara Cera. Molto soddisfatto il coach Franco Pallocchini, accompagnato in questa occasione dai giovanissimi nuovi allenatori Giulia Bracalente e Giacomo Marinozzi.

25 maggio 2017

 

 

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2153630