• Prassi

Vuoi associarti?

Sintesi delle nuove regole per la sosta a Macerata

Print Friendly
Centro Storico a righe gialle e blu con telecamere anche in uscita
Macerata centro storico

Cambiano in centro sosta, accessi e telecamere per cui ecco le novità:

Per i residenti:

hanno accesso libero con il permesso residenti (42euro/anno) e possono sostare in tutti gli spazi gialli tra cui via Gramsci (il numero degli spazi gialli a disposizione resta invariato);

possono sostare negli spazi blu intorno alle mura, in via Armaroli e Rampa Zara con l’ulteriore e specifico permesso di 42euro (qui non è chiaro se oltre il permesso residenti costoro ne debbano pagare un altro, quindi costo raddoppiato) .

 

Per chi arriva al centro storico:

il modo migliore è usufruire dei parcheggi Centro storico, Garibaldi, Sferisterio al costo di 70 centesimi all’ora (massimo 3 euro/giorno); nel parcheggio di piazza Vittorio Veneto ci sono stalli blu per il servizio di sosta breve (a 2euro solo per un’ora) e che sono disponibili per la sosta libera in due fasce dalle 13 alle 15 e dalle 20 alle 8 del mattino; in via Armaroli sono disponibili i parcheggi blu e nel parcheggio coperto.

 

Accessi:

L’accesso al centro da via don Minzoni è riservato ai residenti e a chi possiede il permesso per lavoro.

Per chi ha necessità è sempre possibile entrare con un ticket di 3 euro all’ingresso di Rampa Zara con i nuovi parcometri e si può sostare per 30 minuti. Per controllare gli abusi sono operative le telecamere in entrata e in uscita (lo “sforamento orario” oltre i 30 minuti è segnalato dalla telecamera in uscita).

 

Commento

Ora c’è da vedere all’atto pratico quanto la nuova situazione sarà funzionale sia ai residenti che ai commercianti. Per i turisti il problema non esiste, sono abituati da tempo a visitare le città d’arte passeggiando. Certamente l’agognato parcheggio sotto la Rampa Zara avrebbe fornito ulteriori posti auto a servizio del Centro Storico e, se ben collegato a questo, avrebbe risolto ogni problema ma sono state fatte altre scelte per cui rimarrà solo un pio desiderio.

07/05/2017

A 9 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2122388