• Prassi

Vuoi associarti?

Lo youtuber Favij al Val di Chienti

Print Friendly
Su YouTube ha superato il milione d’iscritti con infinite visualizzazioni
favij

Appuntamento imperdibile al Centro Commerciale Val di Chienti per tutti gli appassionati di gameplay, ma anche per tutti i curiosi che desiderano vedere dal vivo un personaggio davvero speciale. Martedì 25 aprile, alle 16.00, Lorenzo Ostuni, meglio conosciuto come Favij, salirà sul palcoscenico della piazza del Val di Chienti per incontrare i fan del suo cliccatissimo canale YouTube. Dalle ore 9.00 del 25 aprile presso il box informazioni saranno distribuite le palettine con la foto di Favij, da utilizzare come ricordo della giornata e per gli autografi. Inoltre presso il negozio Cafèdelmar saranno in vendita le t-shirt ufficiali di Favij.

Un appuntamento unico per la community del Val di Chienti: “Le esperienze con personaggi famosi al Centro Val di Chienti sono sempre momenti di belle emozioni e grandi sorrisi – spiega Gianluca Tittarelli, direttore del Centro Commerciale Val di Chienti – Questa volta ci è piaciuta l’idea di invitare un testimonial amato dai più giovani che frequentano il nostro Centro e i nostri profili social. Ma tutti ci lasceremo contagiare volentieri dalla sua allegria…”.

Favij ha iniziato la sua carriera come youtuber nel 2012 e solamente nel primo anno è riuscito a raggiungere oltre 600.000 iscritti con oltre 80.000.000 di visualizzazioni, tanto che nel 2013 ha vinto il titolo Golden Play Button Award, premio assegnato da YouTube per coloro i quali superano il milione di iscritti. Il suo è tra i canali YouTube italiani più cliccati ed è grazie alla sua simpatia e ai suoi divertenti gamevideo, ovvero vere e proprie videocronache di sessioni di gioco al pc, che il suo successo sul web continua ancora oggi. Favij è diventato ormai un vero e proprio fenomeno virale: non vive solo su YouTube, ma tiene anche una rubrica dedicata agli indie game per l’edizione online di Repubblica e ha recitato nel film “Game Therapy” diretto da Ryan Travis.

21 aprile 2017

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2085625