• Prassi

Vuoi associarti?

Da u marchese

Print Friendly
di Aldo Leoni
marchese-del-grillo

-Te recordi Marì, quanno, spusati,

ce toccò jì a servizziu da u marchese

pe’ reparà ‘lli guai ch’èmmo passati:

senza du’ sòrdi e ‘n mezzo a tante spese?

 

Pe’ potè rimedià ‘n moccò de pa’,

quanno che gèra a gorbe, sturni o starne,

oh, me toccava faglie, ‘nghi da ca’:

rportava e smuscinàa e fratte co’ e canne.

 

-Mbè, che è statu, Pacì, u servizziu tua

a paragò d’u mia, sempre despòsta

a fa’ ‘gni co’ d’ello che commannava:

del réstu nuàddri ce stacèmmo apposta:

 

eppò, si ce repenzo, me gustava…

quanno u marchese se mettìa de pòsta

e io penzàa a quill’anni de a migragna,

(no’ me vergogno) glié facìa da… cagna!

19 febbraio 2017 

A 10 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2148550