• Prassi

Vuoi associarti?

Ernesto Paternesi falegname

Print Friendly
di Peppino Paternesi
p 26 Ernesto Paternesi


T’animavi lucente

l’Alba nell’aria bruna

e volavi gaudente

dalla spuntante Luna.

 

Indietro la prontezza

di Vita inclinavi

e della accortezza

al metro misuravi.

 

Accendevi avviando

su giri della lama

e piallavi scartando

quel degno falegname.

 

Poi con mano voglioso

ti pontava su legno

e la destra grintosa

t’incollava l’ingegno.

 

Con tanto sentimento

ti plasmava capace,

ma l’alto firmamento

l’Ernesto così tace!

20 gennaio 2017

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2035458