• Prassi

Vuoi associarti?

Lo zenzero

Print Friendly
a cura di Cinzia Zanconi
p 18 zenzero

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che lo zenzero è un vero toccasana. Possiede proprietà digestive, antiossidanti, anticancro, antinfiammatorie, antinausea, antiemetiche, rivitalizzanti e perfino afrodisiache. Viene inoltre utilizzato per la insufficienza biliare e pancreatica, per abbassare il tasso di colesterolo e pure per curare i dolori reumatici e l’artrite. Per la salute è un vero e proprio alimento chiave! Lo zenzero è anche una spezia saporita, in grado di conferire ai piatti un irresistibile sapore esotico. Fresco, in polvere, candito… il suo gusto piccante si adatta alla maggior parte delle preparazioni, dolci o salate che esse siano.

 

Pollo allo zenzero

p 18 pollo-allo-zenzero

 Ingredienti:

350 gr. di petto di pollo; un pezzetto di zenzero lungo circa 5 cm.; 3 cucchiai di Salsa di soia; 3 cucchiai di olio di arachide o di girasole; un cucchiaio raso di maizena; un cucchiaino di aceto bianco.

 

Preparazione:

Pelate lo zenzero e tagliatelo a fettine sottili, poi mettetelo in un tegame con l’olio. Ponete il tegame sul fuoco molto basso e fate cuocere per alcuni minuti, in modo che l’olio si aromatizzi bene. A questo punto potete anche spegnere e lasciare riposare fino al momento di andare in tavola. Sciogliete la maizena in mezzo bicchiere  d’acqua anche l’aceto e mettete da parte. Alzate il fuoco e quando l’olio è ben caldo rosolate il pollo, poi versate la salsa di soia e fate cuocere ancora un pochino. Abbassate il fuoco, versate la miscela a base di maizena nel tegame mescolando fino a che il pollo non sia ricoperto di una salsina trasparente. Servite subito.

 

Pennette con tonno e zenzero

 p 18 pennette tonno e zenzero

Ingredienti:

300 gr. di pennette; 240 gr. di tonno in scatola; zenzero grattugiato q.b.; erba cipollina q.b.; un ciuffettino di prezzemolo; 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva; un pizzico di sale.

 

Preparazione:

Cuocete le pennette e, nel frattempo, preparate il condimento. Versate l’olio in un tegame e fate soffriggere l’erba cipollina e il prezzemolo tritati sottilmente. Dopo qualche secondo, unite una grattugiata di zenzero e un pizzico di sale. Su questo letto profumato, adagiate il tonno (preferibilmente al naturale o, se sott’olio, ben sgocciolato), sminuzzandolo e girandolo a fiamma bassa per qualche minuto. Quindi spegnete e aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta. Scolate le pennette ancora al dente e unitele al tonno. Fate saltare per 2 minuti. Prima di servire, aggiungete un’altra grattugiata di zenzero direttamente sui piatti (se preferite potete utilizzare lo zenzero in polvere). Le pennette con tonno e zenzero sono ottime da gustare anche fredde.

08 novembre 2016

 

 

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2107402