• Prassi

Vuoi associarti?

Notizie vere, curiose e divertenti tratte da “Dicerie popolari marchigiane”

Print Friendly
di Claudio Principi
p 17 vecchio sarto


Furgè e il nome dell’avvocato

Furgè, persona di mente labile e memoria cortissima, dice che suo cognato per sostenere una causa si è rivolto a uno dei migliori avvocati di Macerata. Qualcuno gli chiede: “De quale avvocatu se tratta?” e Furgé: “L’avvocatu… l’avvocatu… sai che addè no’ mme recordo? Però lu nome funisce in ini, scì, funisce in ini de sicuro!” Gli vengono sottoposti dei nomi: “Vruscandini?” risponde Furgè: “Nòne!” – “Cecarini?” – “Nòne – fa Furgè – ma ci si ghjtu vicinu…” – “Verdini?” – “Nòne…” – “In ini… in ini… ma non zarà Magnarbò?” azzarda uno. “Vrào – grida felice FurgèÈ pòrbio issu: Magnarbò!

 

Furgè e i fratelli germani

A Furgè, sartorello che ce sta póco co’ la testa, fu chiesto se due giovanotti che passavano fossero due fratelli. Rispose: “Scì, adè fratélli carnà’, però lu più granne ci-ha ‘na sorella che sse chiama Parmina e lu più ciucu ce n’ha una che ‘mméce se chiama Nèna…”.

 

Furgè e il celibato

Fu chiesto a Furgè, quando era già avanti con l’età e continuava a rimanere ancora scapolo: “Perché non te spusi? L’anni passa, cojolò’: che ‘spétti, la carozza?” E lui, fattosi serio, dopo una lunga riflessione e con profonda convinzione, rispose: “Spusà’, me spusirìa, certo! Però me sa fatiga a ppijà’ mmóje, quistu lu fattu”.

 

Mordecà dallo specialista

Mordecà, contadino settancinquenne, va in visita specialistica per via di assagritti, eczemi, che lo tormentano in tutto il corpo. Il medico, che gli mette soggezione, lo fa rimanere in mutande e lo indaga con lo sguardo, poi gli dice: “Mi mostri ora gli organi genitali”. Il poveretto, non comprendendo e non sapendo cosa fare… tira fuori la lingua e la mostra al dottore.

 

Proverbi contro i farmaci

Finché la vócca pija e lu culu rènne

un górbu a le midicine e a cchji le vénne!

 

Quanno lu culu canda,

la salute non manga!

24 ottobre 2016

A 8 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2039488