• Prassi

Vuoi associarti?

Il… Miàgra in farmacia

Print Friendly
di Ninì de Quinto
viagra

Un vecchietto entra in farmacia e, poiché conosce bene il Farmacista, lo saluta con tanto calore. “Bòn giorno, come stai? Te vedo bene… non te nòcia! Te ricordi quanno eri picculittu e eri cuscì vónu e vràu che ‘gni tanto te regalavo ‘na carammèlla? Eri sempre ‘ducatu e no’ comme l’antri munellacci dispittusi e marducati!” – “Sì, sì, certo che mi ricordo e ti ringrazio del complimento. Dimmi pure che ti occorre che ti servirò subito!” – “Dottó, vurrìa ‘na scattoletta de Miàgra, o comme se chiama… Tiàgra…”. – “Vorrai dire Viagra” interviene il Farmacista. “Scì, scì, pòrbio éssa!” Il Farmacista gli chiede la ricetta del medico curante ma il vecchietto fa presente di non averla in quanto non sapeva che occorresse: “O dottó, mica me farài gì’ da u médecu… ce sta sempre ‘na fila longa, ma cuscì longa che tocca de sta’ a ‘spettà’ tre ore! E po’… pe’ ‘na scattoletta de midicine… che vó’ che scìa… tu dottó me cunusci: che me fai gì’ a penà’. E po’ dottó… che paura ci-hai… mica me le magno tutte de ‘na bbòtta! ‘Na scattola me basta quasci un annu… anche pe’ non fammele dà’ sempre pe’ regalu da ‘n amicu”. Il Farmacista, incredulo: “Non mi dire che alla tua età ti serve per quella cosa! Perché non ci credo manco se lo vedo!” Replica il vecchietto: “Dottó… a vedéllo non è probbio u casu perché duvristi stà’ sempre co’ mme! Vidi… de u Viagra ne ho bisognu armino quattro o cingue òrde ar jornu… e a vòrde anche de più!” – “Senti – dice il Farmacista – non ci credo proprio: non può essere vero!” Continua imperterrito  l’anziano: “Pensa dottó che de ogni pasticca ne fò tre o quattro pizzitti… cuscì ‘a scattola me dura de più! Perché, dottó, cridime… un pizzittu pe’ ‘òrda me basta!” Il Farmacista è stupefatto: “Non può essere… è impossibile quello che mi stai dicendo!” Conclude il vecchietto: “Scì dottó, te ‘o dico ‘n’antra ‘òrda: a me u Viagra non me sèrve pe’ avéllu drittu drittu… me basta quillu tanto pe’ non pisciàmme sempre su ‘a punta de ‘e scarpe!”    

29 agosto 2016

A 10 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2122152