• Prassi

Vuoi associarti?

Asparagi

Print Friendly, PDF & Email
A cura di Cinzia Zanconi
p-16-asparagi

Le proprietà tradizionalmente più riconosciute agli asparagi sono quelle diuretiche, seguite da quelle antiossidanti. Questa pianta però contiene molte sostanze utili all’or-ganismo, la cui presenza è spesso sottovalutata, dalla notevole quantità di acido folico, alle fibre, all’aminoacido il cui nome è evidentemente legato al germoglio, l’asparagina. Ricco di acqua, povero di grassi, privo di colesterolo, l’asparago offre vitamine in abbondanza, dalla A alla C ad alcune del gruppo B, e una notevole ricchezza di sali minerali, come fosforo e calcio, anche se il minerale di cui è in assoluto più ricco è il potassio. Viene considerata una particolare “controindicazione” dell’asparago la sua capacità di modificare, in molti casi, l’odore dell’urina: è un effetto legato semplicemente alla metabolizzazione ed espulsione di alcuni componenti del germoglio che contengono zolfo, e non viene nemmeno avvertito da tutti. Una reale controindicazione dell’asparago è che alcuni soggetti sono allergici a questo ortaggio; inoltre, gli asparagi sono assolutamente controindicati in caso di gotta, nefropatie e problemi all’apparato urinario.

Tagliolini agli asparagi verdi e bianchi

p-16-tagliolini-agli-asparagi 

Ingredienti: tagliolini 400 g.; sale q.b.; asparagi 400 g. metà verdi metà bianchi; parmigiano 80 g.; burro 2 cucchiai; limone 1 cucchiaio, succo; brodo 75 g, vegetale; pepe macinato fresco; prezzemolo 2 cucchiai, tritato; creme freiche 2 cucchiai.

 

Preparazione: lavare sotto l’acqua corrente fredda tutti gli asparagi. Sbucciare gli asparagi bianchi, eventualmente anche quelli verdi se ce ne fosse bisogno, poi tagliare via la parte legnosa (circa 1-2 cm). Tagliarli a pezzi di circa 5 cm, poi affettarli in modo molto sottile per la lunghezza. Mettere a cuocere la pasta. Riscaldare il burro in una padella molto grande e fate saltare per pochi secondi gli asparagi. Aggiungere il succo di limone e il brodo vegetale, poi insaporire con sale e pepe. Coprire e far cuocere a fiamma lenta per circa 5 minuti. Aggiungere la creme fraiche mescolando, poi aggiustare di sale e pepe. Scolare la pasta, aggiungendo in padella e conditela con gli asparagi. Insaporire con il prezzemolo mescolando bene. Far riscaldare per un attimo a fiamma alta, poi mettere la pasta nei piatti. Servire i tagliolini agli asparagi con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.


 

Insalata di pollo e asparagi

 p-16-insalata-di-pollo-con-asparagi

Ingredienti: 1 petto di pollo (400 g); 1 dado di pollo; mezzo bicchiere di vino bianco secco; 200 g di champignons; 400 g di asparagi; 1 cuore di scarola; 1 peperone giallo; 1 cucchiaio di prezzemolo tritato; erba cipollina; olio extra vergine di oliva; sale e pepe.

 

Preparazione: versare in un tegame ½ litro di acqua, il vino e il dado. Fare bollire e unire il petto di pollo. Lasciarlo cuocere per circa 20 minuti, quindi sgocciolarlo. Nel frattempo pulire gli asparagi eliminando la parte terminale del gambo, più dura, e cuocerli in acqua salata per 6/7 minuti. Scolarli e tagliarli a pezzetti. Pulire gli champignons privandoli della parte terrosa; lavarli e tagliarli a fettine. In un recipiente tagliare i peperoni a filetti, aggiungere l’insalata lavata e spezzettata grossolanamente, quindi unire il petto di pollo tagliato a dadini, gli asparagi e gli champignons. Quindi condire con una salsina ottenuta sbattendo l’olio con il sale, il pepe, il prezzemolo e qualche filo di erba cipollina tagliuzzata con le forbici.

 

A 6 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • 2.508.509