• Prassi

Vuoi associarti?

Cerchi concentrici

Print Friendly
di Matteo Ricucci
cerchi concentrici

Tra monti superbi

ammantati d’azzurro,

nascosto sul fondo

d’una verde conca,

scintilla un laghetto.

Seduto sulla vellutata

riva fiorita.

il pastorello vigila

sul gregge sparso

e per vincere il lento

fluire del tempo,

lancia assorto

neri sassolini

nel placido specchio.

Ai cerchi fuggenti

sulla superficie bluastra

s’aggrappano tenaci

i suoi pensieri

per trascendere veloci

i terreni confini,

eterei librandosi

fra gli aerei confini

del Divino infinito.

A 5 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2125467