• Prassi

Vuoi associarti?

La patata

Print Friendly

a cura di Cinzia Zanconi

p 18 Patate ph Cinzia Zanconi

La patata è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Solanaceae, originaria del Perù, della Bolivia, del Messico e del Cile e portata in Europa dagli spagnoli nel XVI secolo, intorno al 1570. La parola italiana patata deriva dall’omonimo termine spagnolo, preso direttamente dalla sua forma indiana in lingua nahuatl potatl, attraverso però l’uso altrettanto diffuso di termini come “papa” (che in lingua quechua indica appunto Solanum tuberosum) e “batatas” per Ipomoeabatatas nome originario dell’isola Hispaniola.

 

Patate alla diavola

p 18 Patate-alla-diavola

Ingredienti: 650 g di patate non farinose; sale grosso; 1 gambo di sedano; 1peperoncino fresco; ½ peperone rosso; 1 cipolla bianca; 25 cl di maionese; 1 cucchiaio di senape; 1 cucchiaio di rafano grattugiato; sale; pepe; 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.

 

Preparazione: Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Ponetele in una casseruola e copritele d’acqua salata. Portate a ebollizione facendo cuocere le patate per circa 10 minuti a fuoco lento, scolatele e passatele sotto l’acqua corrente. Sgocciolate molto bene. Lavate e riducete a dadolata fine il sedano, il peperoncino e il peperone. Sbucciate e affettate la cipolla. Mescolate il tutto in un’insalatiera, unendo anche i cubetti di patate. Amalgamare in una ciotola, la maionese, la senape e il rafano. Salate e pepate. Versate il condimento nell’insalatiera e mescolare bene avendo cura di non rompere i cubetti di patate. Cospargete l’insalata di prezzemolo tritato e servite.

 

Patate alla pancetta

p 18 Patate-alla-pancetta

 Ingredienti: 900 g di patate non farinose; sale grosso; 3 uova sode; 150 g di cipolle; 6 fettine di pancetta dolce: 8 cucchiai di olio extravergine d’oliva; sale; pepe; un cucchiaino di senape; 6 cucchiai di aceto di mele.

 

Preparazione: Lavate le patate, immergetele in acqua fredda salata, portate a bollore e fatele cuocere per 30 minuti circa, nel frattempo sgusciate le uova sode e tagliatele in 4 spicchi. Sbucciate le cipolle e affettatele finemente. Scolate le patate, fatele intiepidire, sbucciatele e tagliatele a rondelle. In una padella antiaderente fate dorare le fettine di pancetta a fuoco medio senza grassi per 5 minuti, girandole a metà cottura; quindi, con l’aiuto di una paletta forata, ponetele a sgocciolare su carta assorbente da cucina. Nella stessa padella fate scaldare 1 cucchiaio di olio, grattando il fondo con la spatola di legno. Quando l’olio sarà caldo, ma non fumante, ponetevi le cipolle, salate e pepate, e fate cuocere per 5 minuti, mescolando regolarmente.

A 3 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2126550