• Prassi

Vuoi associarti?

Fiore bagnato

Print Friendly

di C. Natali e M. Corsetti

p-22-fiore bagnato 

è scesa la notte

con tutti i suoi rumori.

avida di luce

percorre quei sentieri

bagnati dalla pioggia,

accarezzati dalla nebbia.

 

è scesa la notte

ancora…

e come puttane passeggiamo

lungo le vie bagnate,

nella speranza di accendere

quei piccoli fuochi che ci portano.

 

è scesa la notte

sul nostro paese,

ma dalle finestre

sguardi senza sonno

spiano i nostri giochi,

trasformandoli

in chiacchiere orribili:

i muri mutano in orecchie…

qui nel nostro paese

è scesa la notte…

e aspetteremo il sole

con le sue liete notizie.

 

A 10 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2130356