• Prassi

Vuoi associarti?

Il viaggio dell’Anima

Print Friendly

Un messaggio spirituale più antico del mondo

 p 9 il viaggio dell'anima

A Macerata, negli scaffali delle librerie, tra le riviste delle edicole, c’è, nascosto, piccolo, poco invadente con la sua copertina color salmone con sopra una foto crepuscolare dell’Abbadia di Fiastra dove, per un curioso effetto, appaiono tre lune, un libro di appena 46 pagine, dal costo modestissimo. È “Il viaggio dell’Anima”, scritto da una Maestra di Yoga, la yogini Sonia Voicu, il cui contenuto, di valore universale, è di quelli che ti fanno tremare dentro per l’emozione. L’autrice si rivolge all’Essere Supremo con amore, con devozione e sottomissione ma apertamente sin dalle prime righe del poemetto: Raccontami qualcosa di Te… Chi sei Tu… che hai guidato la mia Anima vita dopo vita… Quel “Tu”, indica una confidenza eterna della scintilla vitale che si stacca, ogni volta, per ritornare alla Luce primordiale Ogni volta nato per morire, ogni volta per risalire a Te. Oggi, in questa epoca invasa dal materialismo più sfrenato, questo piccolo libro ci riporta alla nostra origine, ci fa capire chi siamo in realtà: Ti abbiamo cercato senza sosta a costo della Vita… a costo di Morire… dentro e al di fuori, dappertutto… non pensando che sei così vicino… che siamo Anima piccolissima della Tua Anima. Già, ci dibattiamo per il possesso di “cose” e perdiamo il ricordo della nostra essenza immortale: L’Anima mia appartiene alla Tua Anima da molto, molto prima che sulla terra fosse la vita. Quando è la materia a prevalere l’essere umano perde di vista se stesso e i suoi simili e deve rinascere fino a quando non arriverà alla comprensione, passando attraverso le sofferenze inflitte a sé e agli altri, vita dopo vita: Quante vite…per rispettare in ogni essere la sacralità della vita, Per comprendere ciò che oggi, calpestando, disprezzi… Nella società odierna le persone sono spinte verso l’egocentrismo che, il passo è breve, le conduce all’egoismo e, allora… Non pretendere l’Amore quando ami solo te stesso. È un libro che si legge dapprima in un fiato, poi ci si ritorna, un verso per volta e, con la comprensione, la coscienza si espande. È un viaggio nella spiritualità per riconoscere, quindi ritrovare, Amore e Verità, l’Essere Supremo Luce Eterna: Grazie a Te. Tu… mai più senza di Te. Fine del viaggio. Cercalo, portalo a casa, è un valore.

Fernando Pallocchini

A 20 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2111117