• Prassi

Vuoi associarti?

Smentite le voci di Mosca uomo di Spacca

Print Friendly

Marche 2020 appoggia Deborah Pantana

 f.massi g.mincio b.arzilli

L’Assessore Paola Giorgi è stata ed è la esponente di Marche 2020 per la Provincia di Macerata. In questi giorni ha voluto che il simbolo di Marche 2020 sostenesse una lista che appoggia Deborah Pantana.

Tale vicenda non crea nessun problema a tutti noi di “Area Popolare”, che siamo sempre convinti e motivati a sostenere la candidatura di Maurizio Mosca a Sindaco di Macerata perché lo riteniamo un uomo particolarmente libero, non soggetto ad alcun potere, capace e con le idee chiare per rilanciare Macerata. Maurizio Mosca è un uomo che nessuno può imbrigliare dentro un simbolo, dentro un Partito, dentro una formula. Quando alcuni si sono affrettati a catalogarlo solo come un uomo di Spacca si sbagliavano e oggi la vicenda del simbolo Marche 2020 ne è testimonianza nel senso che Maurizio Mosca pur potendo farlo non ha mai chiesto sponsorizzazioni né politiche, né di personaggi potenti o meno. Questo è il carattere libero e forte che ci piace di Maurizio Mosca: affronta con coraggio i problemi di Macerata insieme alla comunità di Macerata. Non chiede il soccorso né la sfilata a Macerata di vari personaggi che di Macerata se ne sono quasi sempre altamente infischiati.

Francesco Massi, Coordinatore Regionale Area Popolare – NCD

Gabriele Mincio, Coordinatore Prov.le Area Popolare – NCD

Barbara Arzilli, Coordinatore Comunale Area Popolare – NCD

 

A 13 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2106943