• Prassi

Vuoi associarti?

La follia della speranza

Print Friendly, PDF & Email

di Eliana Montebello

 

Tu ridi, bambina mia, con la gaiezza

che accompagna la tua età,

mentre osserviamo le foglie secche

trasportate dalla corrente.

Alcune rimangono a galla

come i feriti e i senzatetto del ‘94,

altre affondano come i dispersi,

come i corpi senza vita,

come le carcasse di animali,

come le case, come le cose

trascinate dalla violenza

del fango e dell’acqua.

Ai superstiti, privati dei ricordi più cari,

rimane soltanto

la follia della speranza,

per ritessere un filo di continuità

con il proprio passato.

 

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • 2.499.867