• Prassi

Vuoi associarti?

Sull’erta Immattonata

Print Friendly

di Angelo Andreozzi

 

Volava il bolide di legno

volava sicuro

sull’erta Immattonata,

canapo che a terra lega

antica nuvola di case.

Per brividi di gioia

dalla porta del cuore

alla mistica selva

un guizzo.

Per noi intrepidi folli

tirava un angelo

non visto

la martinicca.

Ora per terre amate

corre nudo il desiderio

e portano verdi filari

grappoli gonfi di memoria.

Con vana prudenza

l’obbligata parabola

scendiamo

e l’angelo antico

non può più frenare.

 

A 2 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2040451