• Prassi

Vuoi associarti?

Tre miracoli della natura

Print Friendly

A cura della Farmacia Filipponi

 

Bardana

Arctium lappa

bardana

 

E’ la radice la parte che viene utilizzata per curare acne, eczemi e infezioni cutanee.

 

La radice della bardana è una buona fonte di inulina, un glucide simile al-l’amido e che ha un’azione simile alla penicillina. Contiene i polieni, dalle virtù antibatteriche e antimicotiche: sostanze preziose per curare affezioni cutanee come acne, eczema, foruncoli, ascessi e psoriasi. L’azione curativa è potenziata dalle proprietà depurative della pianta, per la presenza di acidi alcolici i quali drenano le tossine che contribuiscono a formare i foruncoli, favorendone l’eliminazione a livello di fegato e reni. La bardana è raccomandata per i problemi da pelle grassa e la sua efficacia è maggiore se associata con la viola.

 

Gugul

Commiphora mukul

gugul

 

Contro l’eccesso di colesterolo e trigliceridi, squilibrio del rapporto tra colesterolo buono/cattivo.

 

Del gugul interessa l’essudato resinoso, estratto dalla scorza previa incisione, che viene poi essiccato e triturato. L’attività biologica è legata alla presenza dei gugulipidi, la parte attiva dell’essudato. Questi hanno un effetto ipolipidemizzante: abbassano il tasso di colesterolo e di trigliceridi nel sangue pur te-nendo in equilibrio il rapporto Hdl-Ldl a vantaggio del colesterolo buono. Si può usare il gugul come coadiuvante nella cura dell’iperco-lesterolemia e dell’ipertrigliceridemia e anche come cura preventiva, in particolar modo nei soggetti a rischio.

 

Rodiola

Rhodiola rosea

rhodiola

 

Migliora la qualità del sonno, regolarizza il tono dell’umore, combatte lo stress fisico e mentale.

 

Pianta siberiana di facile adattabilità ambientale, dai fiori gialli, con la radice profumata similmente alla rosa. Usata da oltre 3000 anni come elisir di lunga vita, per aumentare la resistenza a fatica e malattie e stimolare la forza. La rodiola provoca un aumento di secrezione di serotonina, un neurotrasmettitore coinvolto in funzioni fisiologiche tra cui la regolazione del tono dell’umore. L’uso di rodiola è consigliato per accrescere la resistenza dell’organismo a stress di varia natura, per migliorare il tono dell’umore e la lucidità mentale. E’ conosciuta in Europa solo dall’inizio degli anni ‘90.

 

 

 

IL CONSIGLIO della d.ssa Alessia Filipponi

 

FERMENTI LATTICI

 

Alessia FilipponiI fermenti lattici (bifidobacterium bifidum, lactobacillus acidophilus e bulgaricus) agiscono sulla flora intestinale favorendo la buona salute di intestino e organismo. Con la costituzione di una flora intestinale fisiologicamente attiva ritorna nell’intestino un equilibrio che aiuta a combattere le infezioni intestinali; questa agisce come una barriera contro i microrganismi dannosi impedendone lo sviluppo. L’assunzione di antibiotici altera la flora intestinale e il suo riequilibrio migliora il transito intestinale prevenendo diarrea, stipsi e dolori addominali. Le alterazioni della flora batterica abbassano le risposte dell’organismo alle aggressioni esterne.

 

A 4 persone piace questo articolo.

Commenti

commenti

Partner istituzionali

  • Visite Totali: 2035460